Giornata di risultati positivi in casa Apple con due riconoscimenti importanti. Il primo arriva da Fortune, che ha indicato la società di Cupertino come l’ottava società con la crescita più rapida. Il secondo arriva da Vanity Fair e riguarda i principali manager e vede in testa due dei leader di Apple: Tim Cook e Jony Ive.

Apple è una delle società più ricche ed importanti, ma molti credono che il successo di Apple terminerà a breve e perderà tutta questa importanza. Una classifica di Fortune, però, smentisce queste voci ed afferma che Apple è ancora in crescita e non ha ancora raggiunto il culmine della propria fama.

Apple in 3 anni ha registrato il 52% di aumento dei ricavi ed un aumento del 70% dei profitti e la crescita della società di Cupertino non è destinata a terminare a breve. In questa classifica molti dei rivali di Apple, come Google o Samsung,  non compaiono proprio.

Sempre oggi, Vanity Fair ha rilasciato una classifica riguardante i nuovi manager che gestiscono le principali società. Indovinate chi è al primo posto? Tim Cook e Jony Ive, il cuore di Apple.  I due l’anno scorso si erano classificati al 4° posto, ma grazie alla promozione di Cook a CEO dopo le dimissioni di Jobs, i due hanno guadagnato altre posizioni raggiungendo la vetta della classifica superando il capolista, Mark Zuckerberg. Nella classifica figurano altri volti noti dell’informatica come il CEO di Amazon, i co-fondatori di Google e il co-fondatore di Twitter.

[via via2]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone