Se dovesse scoppiare una “guerra termonucleare ” tra Apple e Google, come la definì Steve Jobs, parlando del fatto che Google, nel creare Android,  avesse preso spunto da quello che  allora si chiamava  OS ( l’odierno   iOS), al comando di tutto  ci sarebbe Noreen Krall

 

In un articolo pubblicato recentemente da Bloomerang si evince che, Noreen Krall, responsabile di tutto il team legale di Apple, nella battaglia contro Samsung  ha avuto un ruolo molto importante al punto da ringraziare tutti i membri giovani del team presenti in aula durante la lettura della sentenza favorevole.

Noreen però non ha lavorato sempre al fianco di Apple, inizialmente lavorava per la Sun Microsystems , fino al  marzo del 2010 quando fece il grande passo verso l’azienda di Cupertino. Si dice che lo stesso Steve Jobs voleva Noreen al fianco dell’azienda, infatti, dal momento che Noreen si unì ad Apple, le cose cambiarono.

Apple  oggi  è la protagonista del 60 %  delle cause in materia violazione di brevetti e grazie a Noreen ha ottenuto ottimi risultati

[via]

Andrea Logrieco

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone