Sono stati effettuati i primi test benchmark sul nuovo iPhone 5 ed i risultati raggiunti dal nuovo chip A6 sono davvero sbalorditivi, con il nuovo chip che ha più che raddoppiato il punteggio ottenuto da qualsiasi device con A5, iPhone e iPad, e superato anche i terminali top di gamma Android

Nessun terminale iOS aveva mai superato gli 800 punti, quindi il totale di 1601 realizzato dal chip A6 rappresenta un risultato davvero incredibile. Basti pensare che nel 2004 il Power Mac G5 aveva totalizzato 1571 punti al test di benchmark.

Per confronto con i dispositivi rivali, il quad core Tegra 3 del Nexus 7 ha totalizzato 1591, mentre il quad core del Samsung Galaxy S3 1560.

Il benchmark del nuovo iPhone 5 ha anche confermato le voci circolate in questi giorni, ovvero il chip A6 è un ARMv7 1gHz con 1GB di ram.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone