Dal lancio del MacBook pro Retina Display, molti utenti hanno lamentato problemi al display che poi si sono risolti senza problemi. In queste settimane, però, molti utenti lamentano problemi con il Display Retina data la presenza di una sorta di “fantasma” o di “immagine persistente,” visibile soprattutto su sfondi scuri ed omogenei.

La pagina del supporto Apple dedicata conta oramai 3.163 commenti e 268.382 visite facendo rafforzare l’ipotesi che i Retina Display del MacBook Pro hanno realmente un problema serio.

Sembra che a soffrire di questo problema, siano i display prodotti da LG mentre gli schermi prodotti da Samsung funzionano senza alcun problema.

Apple ha da poco pubblicato un documento di supporto dichiarando che questo presunto “problema” è del tutto normale dato che  accade con con l’in-plane switching (IPS):

Su un monitor IPS un’immagine, come ad esempio una finestra di login, che rimane aperta sullo schermo per un lungo periodo di tempo può lasciare una lieve traccia anche quando una nuova immagine la sostituisce. Si parla in questo caso di “persistenza”, “memoria dell’immagine” o “immagine fantasma”. Questo comportamento non è normale per un monitor IPS e la traccia dell’immagine sparirà con il tempo.

Puoi evitare la persistenza dell’immagine usando la funzione di stop del monitor, per disattivare quest’ultimo quando non è in uso. Altrimenti, puoi usare lo screen saver, in modo che l’immagine statica non resti sullo schermo per lunghi periodi di tempo. Mac OS X è dotato di default di entrambe queste funzioni; tuttavia, puoi decidere di regolarle come meglio credi.

Per conoscere il produttore del proprio display è possibile copiare e incollare questa stringa nel Terminale di OS X:

ioreg -lw0 | grep “EDID” | sed “/[^< ]*

Se la sigla di responso inizia per “LP” allora siete nel girone dei dannati di LG; “LSN” invece corrisponde a Samsung.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone