FileXChange è una comoda applicazione presente in App Store che vi permette di gestire e organizzare i files presenti sui vostri devices e di scambiarli con altri dispositivi, sia Apple che non, o con computer Mac, Windows e Linux o di inviarli via mail.

[app id=428955307]
Sviluppata dalla software house italiana iStartApp, questa applicazione risulterà sicuramente molto utile a chi ha la necessità di organizzare e leggere diversi file sui suoi dispositivi e di inviarlo comodamente agli altri.

FileXChange infatti vi da la possibilità di visualizzare e riprodurre molti dei più importanti formati file (anche quelli chi i dispositivi iOS normalmente non supportano) tre cui:

■ Text (.doc,.docx, .rtf e altri)

■ PDF (.pdf)

■ Excel (.xls,.xlsx)

■ Powerpoint (.ppt)

■ Keynote (.key)

■ Numbers (.numbers)

■ Pages (.pages)

■ Principali formati immagine (.png, .jpg e altri)

■ Principali formati audio (.mp3, .wav, .aif e altri)

■ Principali formati video (.mov, m4v e altri)

Per trasferire un file prima di tutto é necessario che questo sia presente all’interno dell’applicazione. Per caricarli possiamo utilizzare il file sharing di iTunes, inoltre se si tratta di foto o video già presenti sul dispositivo possiamo importarli direttamente dalla nostra libreria.

Una volta caricati li ritroveremo all’interno dell’applicazione dove potremo organizzarli come meglio crediamo, zipparli per ridurne il peso e renderli privati aggiungendo una password cliccando sull’apposita icona a forma di lucchetto.

A questo punto siamo pronti per inviare i nostri files. Basta cliccare l’icona in basso a destro e l’applicazione ricercherà automaticamente i dispositivi collegati, tramite bluetooth, WiFi o cavo USB. Scelto il dispositivo ci verrà chiesto di selezionare il file che vogliamo trasferire e FileXChange farà il resto. L’aggiornamento alla versione 2.2 ha aggiunto il supporto ai servizi Cloud come ulteriore metodo di condivisione dei files.

NOTA BENE: per consentire il trasferimento é necessario che FileXChange sia installato non solo sul dispositivo di partenza ma anche su quello di arrivo altrimenti l’applicazione non funzionerà.

L’applicazione compatibile con iPhone e iPod Touch e richiede iOS 5.0 o successive. Se desiderate la versione per iPad la potete trovare qui.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone