Una delle novità presentate insieme all’iPhone 5 e alla nuova linea di iPod, è rappresentata dalle EarPods. Si tratta di una nuova generazione di auricolari che vanno a sostituire quelli presenti nelle confezioni degli iPhone e iPod da molti anni. Queste cuffie saranno incluse con l’iPhone 5 e con i nuovi iPod, inoltre e già possibile acquistarli dall’Apple Store On Line o negli store fisici. Noi di AppleZein le abbiamo provate per voi, e queste sono le nostre impressioni

20120923-234226.jpg

Gli EarPods sono auricolari dotati di due speakers, microfono, controlli per il volume e un tasto centrale per la gestione delle chiamate in entrata ed uscita e l’attivazione dell’assistente vocale Siri. Apple si è davvero impegnata a fondo per sviluppare questo nuovo accessorio, ha impiegato ben 3 anni di studi, approfondimenti e test per cercare di correggere i difetti delle precedenti generazioni di cuffie made in Cupertino; come dimenticare per esempio, il fastidioso effetto tappo causato dalle In-Ear?

20120923-235050.jpg

Analizzando attentamente il design delle EarPods si nota un certo grado di continuità con i passati modelli di cuffie Apple, lo stile generale, con la classica prevalenza del bianco e delle protezioni per il cavo in colore grigio, rimane immutato. A cambiare completamente sono le forme degli auricolari, ora più arrotondati e di dimensioni leggermente aumentate. Apple per arrivare a concepire la forma e le dimensioni delle EarPods ha lavorato sulle geometrie e le forme dell’orecchio umano provando ben 127 prototipi su 600 persone. Il risultato a nostro avviso è davvero sbalorditivo, questi nuovi auricolari sono molto comodi, se utilizzati per tanto tempo non infastidiscono e si riescono ad inserire con facilità nelle orecchie.

20120923-235759.jpg

Il telecomando permette di gestire il volume e le chiamate; sul retro però, a differenza del passato, è ora visibile il simbolo di Siri, come a suggerire che una prolungata pressione del tasto centrale consente di attivare l’assistente vocale Apple su iPhone 4S e 5 e sul Nuovo iPad.

20120924-081858.jpg

Sia chi acquista le EarPods separatamente sia chi li troverà con l’iPhone o con gli iPod, troverà questi nuovi auricolari all’interno di una elegante e comoda custodia che ci consentirà di riporre il prodotto senza causare il fastidioso problema dell’ingarbugliamento dei fili.
Le EarPods, a differenza delle cuffie In-Ear, sono progettate per non occludere,quindi senza conseguente effetto tappo, il condotto uditivo; le casse emettono i suoni direttamente nel condotto uditivo, e le varie fessure presenti all’esterno, non solo hanno uno specifico ruolo nel miglioramento della qualità del suono, ma lasciano anche respirare le cuffie, consentendoci di sentire e percepire al meglio l’ambiente esterno durante una chiamata o la riproduzione di un brano.

Dal punto di vista strettamente sonoro, l’audio rispetto ai modelli precedenti è decisamente migliorato: vi è una maggior resa dei bassi, i toni medi e gli alti si sentono molto bene ed in generale abbiamo percepito un netto miglioramento della qualità audio, riuscendo anche a distinguere meglio suoni diversi durante la riproduzione di un brano; per 29€ sicuramente il risultato è davvero ottimo. Segnaliamo anche che le protezioni in gomma dei cavi, laddove questi si uniscono alle componenti plastiche, sono più lunghe e spesse che in passato, potendo così garantire una maggiore durata nel tempo del prodotto.

In conclusione, consideriamo le EarPods un prodotto davvero pregevole e ben fatto con un rapporto qualità prezzo molto buono.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone