Una nuova clausola presente nei Termini e Condizioni che ognuno di noi deve accettare per acquistare tramite App Store, potrebbe nascondere l’intenzione di Apple di bloccare le app che promuovono altre app

20121001-160522.jpg

Presto servizi famosi e molto utilizzati come FreeAppADay, AppoDay, AppGratis, Daily App Dream e AppShopper, che promuovono le varie app in offerta scontata o che sono diventate gratuite nell’App Store, potrebbero essere bloccate da Apple. Una nuova clausola presente nei Termini e Condizioni dell’App Store, recita così:
“Le app che promuovono altre app per l’acquisto o per promozioni, verranno respinte”

Apple non ha ancora iniziato ad eliminare nessuna applicazione che violi la regola 2.25, ne si sa se mai inizierà a farlo, ma la comparsa di questa nuova voce nei Termini e Condizioni dell’App Store gli da il potenziale potere di farlo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone