La nuova app vettoriale Mappe di Apple è molto più efficiente di quanto sia stata considerata fino ad ora; infatti l’uso della navigazione vettoriale consente all’app di memorizzare in cache una vasta area aggiuntiva rispetto a quella visualizzata, per poter quindi navigare anche offline.A fare questa scoperta il noto portale AppleInsider che ha effettuato numerosi test

20121005-115538.jpg

La nuova app Mappe è completamente diversa da Google Maps è prevede l’uso della navigazione vettoriale; questo comporta che il consumo dei dati sia ridotto di ben l’80% e che il caricamento delle aree di navigazione, a qualsiasi livello di dettaglio, sia decisamente più veloce ed agevole rispetto alla controparte di Google.

20121005-115749.jpg

AppleInsider ha caricato online tutta la mappa dell’area di SanFrancisco ed è riuscita quindi ad impostare la modalità aereo e viaggiare con navigazione offline per tutti gli stati uniti fino al Canada, visualizzando le strade e i percorsi principali. Aumentando il livello di dettaglio sono riusciti a navigare tranquillamente per tutta la California, stato grande più dell’Italia, senza dover rinunciare neanche alla visualizzazione in 3D.
La nuova app Mappe carica in automatico le immagini satellitari di base con le etichette dinstrade e luoghi d’interesse principali. Google Maps può scaricare offline un’area vasta soli 80 chilometri quadri e deve essere l’utente ha provvedere a quest’operazione, mentre in Mappe, AppleInsider è riuscita a scaricare tutta la mappa della California in automatico e senza dover provvedere da soli a questo, ha fatto tutto Mappe grazie al sistema di cache e alla navigazione vettoriale introdotti da Apple.

20121005-120424.jpg

Per caricare una vasta area da conservare offline collegatevi online ed effettuate lo zoom per il livello di dettaglio desiderato, Mappe farà il resto per voi e conserverà il tutto per la navigazione senza connessione ad internet.

Mappe ha davvero un potenziale incredibile e si spera che presto possa risolvere i numerosi problemi in essa presenti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone