I ricercatori del Georgia Tech e Emory University hanno sviluppato il Remotoscope, un accessorio che trasforma l’iPhone in un otoscopio, uno strumento attraverso il quale i medici possono diagnosticare e trattare i bambini a distanza, in caso di un’infezione all’orecchio.

E’ un semplice strumento, che fissato nella lente dell’iPhone, permette di scattare foto all’interno del canale uditivo di un bambino.

Un’applicazione di accompagnamento ingrandisce l’immagine, e la invia a un pediatra che la può studiare a distanza. In questo modo i genitori possono scattare una foto dell’orecchio di un bambino ogni mattina, per permettere al medico di monitorare l’andamento dell’infezione, e prescrivere gli antibiotici solo se necessario.

Il Remotoscope, è attualmente in fase di sperimentazione clinica, e i ricercatori sperano di pubblicare i risultati entro la fine dell’anno. Tuttavia, non c’è ancora nessuna linea temporale da cui i consumatori siano in grado di mettere le mani sullo strumento.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone