Secondo un  nuovo report del portale Giapponese, Japan Online, Apple sarebbe pronta ad utilizzare i pannelli LCD della Panasonic sui propri prodotti, aumentando così il numero di fornitori per gli schermi degli iPhone, degli iPad e dei Mac

Sembra che Panasonic abbia deciso di estendere il proprio campo d’azione, e non limitarsi solo al mercato dei televisori; l’intenzione dell’azienda è ora quella di produrre display per dispositivi più piccoli come tablet, smartphone o computers; l’azienda ha quindi fornito “dei pannelli LCD dimostrativi ad Apple” e Cupertino si sarebbe dichiarata “particolarmente soddisfatta dalla qualità dei prototipi ricevuti”.

Panasonic inizierà la produzione di pannelli LCD più piccoli nel proprio stabilimento di Himeji, un impianto ecologicamente sostenibile costruito nel 201o, che cerca di ridurre il consumo di energia durante i processi produttivi. Ancora però non c’è nessuna notizia di un eventuale accordo siglato tra Apple e Panasonic, ne se questa eventuale partnership prenderà mai vita.

In passato Apple ha spesso utilizzato pannelli ad alta definizione prodotti da Samsung, ma ora dopo essersi affidata a Sharp, LG e Japan Display, si sta sempre di più discostando dal colosso coreano; e l’eventuale utilizzo dei display di Panasonic è una mossa che può essere vista proprio in questo senso, ovvero cercare di avere quanta meno dipendenza da Samsung.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone