Secondo un recente studio del noto analista Gene Munster, l’introduzione del nuovo iPad Mini permetterà la conquista del 20% delle quote del mercato tablet, riducendo quindi di un’unità le vendite degli iPad da 10″ ogni 5 Mini iPad venduti

Ammettendo che Apple presenti martedì prossimo il nuovo iPad Mini, l’analista Munster, ritiene che Cupertino riuscirà a vendere nel periodo delle vacanze natalizie fino a 5 milioni di unità, abbastanza da ridurre di 1 milione le vendite del “fratello maggiore” con display da 9,7″.

Nel 2013, con l’introduzione questo mese dell’iPad Mini, Munster ritiene che le vendite toatali dei tablet Apple potrebbero raggiungere l’incredibile cifra di 95 milioni di unità vendute; il prezzo dovrebbe essere compreso tra i 249$ e i 299$ per il modello entry level, che per questa cifra dovrebbe offrire una memoria da 8gb e un display non retina.

Munster ritiene però che molti degli utenti che acquisteranno l’iPad Mini, vorranno avere maggior memoria di storage a disposizione, almeno 16 gb, e per questi modelli il prezzo dovrebbe essere di circa 349$.

Voi cosa ne pensate? Secondo voi quanto potrebbe costare il nuovo iPad Mini? E quant potrebbe incidere sulle vendite dei modelli con display da 10″?

Fateci sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone