In Russia i sacerdoti ortodossi hanno intrapreso una battaglia contro Apple per il logo presente su tutti i prodotti di Cupertino, che ricorderebbe la mela del peccato di Adamo ed Eva.

Questa “battaglia” ha coinvolto molti ortodossi in tutta la Russia, che hanno deciso di sostituire il logo Apple con una croce, simbolo della santità. Nonostante ciò, Apple potrebbe rischiare grosso, in quanto sono state presentate al parlamento russo una serie di leggi riguardanti le offese religiose, che permetterebbero di bloccare le vendite di prodotti accusati di essere anti-religiosi.

Non è stata ancora approvata alcuna legge, eppure questo fervore religioso potrebbe spingere Apple a trovare delle situazioni alternative per evitare che le vendite possano calare in Russia.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone