Sappiamo tutti che Apple ha la tendenza a definire i propri prodotti come “magici”. In effetti Cupertino potrebbe realmente avere ragione. J.K Rowling la nota scrittrice e ideatrice della saga di Harry Potter, famosa in tutto il mondo, non solo ha utilizzato per i suoi libri un MacBook Air, e continua a farlo, ma anche dichiarato che questo prodotto Apple ha anche cambiato la sua vita

Anche se molti di voi sono portati a pensare che tutte le storie di Harry Potter e dei suoi amici, di Hogwarts e dei “babbani” siano state concepite con carta e inchiostro, la realtà è ben diversa, e così come avviene per la quasi totalità degli scrittori, anche la Rowling ha utilizzato un computer per creare il suo straordinario successo letterario. Se consideriamo che la saga di Harry Potter è nata in un caffè di Edinburgo in Scozia, non è difficile comprendere il perché l’autrice abbia utilizzato l’ultra leggero e portatile MacBook Air Apple.

Ecco le parole della Rowling:

“Il mio MacBook Air mi è stato di grande aiuto, mi ha letteralmente cambiato la vita. Ho potuto scrivere ovunque e anche in posti davvero strani e particolari”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone