Vi avevemo già parlato in un precedente articolo di un probabile nuovo aggiornamento di iBooks, la libreria multimediale di Apple, da presentarsi durante l’evento di oggi. Come già sapranno quelli tra voi che hanno seguito il live, iBooks 3 non è più solo un rumor ma è realtà. Vediamo insieme tutte le novità che sono state introdotte.

[app id=364709193]

Il nuovo iPad Mini appena presentato punta sicuramente con grande forza al mercato degli ebooks e si pone come diretto concorrente dei dispositivi kindle che al momento dominano in quest’ambito. Non a caso allora Apple ha deciso di rinnovare la sua applicazione ufficiale dedicata al modo dei libri.

Il nuovo aggiornamento ha innanzitutto introdotto il supporto a caratteri orientali che prima non erano supportati, come quelli cinesi, coreani e giapponesi.

È stata migliorata anche l’esperienza generale di lettura tramite l’introduzione della modalità di visualizzazione notturna per non affaticare la vista quando la luce è poca. Inoltre è stato anche aggiunto il sistema di Continuos Scrolling: ora non siete piú obbligati a scorrere per forza una pagina alla volte ma potrete voltarle tutte insieme. Sono state migliorate le possibilità di condivisione con un migliore funzionamento su iCloud ma soprattutto con l’introdotta possibilità di condividere una frase su Facebook o su Twitter semplicemente evidenziandola!

iBooks è disponibile gratuitamente nell’App Store ed è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede iOS 4.3 o successive.

Ma le novità non finiscono qui, non è stato aggiornato solo iBooks ma anche iBooks Author, il software per Mac dedicato a chi vuole creare libri elettronici ottimizzati per le funzionalità degli iDevices, che è arrivato alla versione 2.0.

[app id=490152466]

Il nuovo aggiornamento ha aggiunto numerose nuove possibilità di personalizzare il proprio lavoro: innanzitutto sono stati introdotti modelli di base ad orientamento orizzontale. Inoltre sono state migliorate le capacità “educative” dell’applicazione, alle quali Apple punta molto. Infatti ora è possibile introdurre nuovi e diversi tipi di font, equazioni ed è stata implementata l’autoregolazione dei volumi.

iBooks Author è disponibile gratuitamente nel Mac App Store.

 

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone