Una delle principali novità che Apple ha presentato oggi, riguarda gli iMac, che sono stati completamente ridisegnati e rinnovati. Vediamo insieme le principali novità

1. Display e Design:

Il nuovo iMac ha subito un profondo rinnovamento che va a colpire ogni singolo aspetto dell’al in one Apple. Il design è ora dell’80 % più sottile e questo è stato reso possibile dal nuovo tipo di display implementato, che riduce il riflesso della luce del 75% ed è ora a diretto contatto con il vetro protettivo. Con la tecnologia IPS, ogni contenuto sarà visualizzabile ad ogni angolazione, ed i colori risulteranno più nitidi e brillanti che mai.

2. Nuovi processori:

I nuovi processori Intel Core di terza generazione rendono il nuovo iMac, il più veloce di sempre. Di serie, ogni modello ha un processore Intel Core i5 quad-core con velocità che vanno dai 2,7GHz ai 3,2GHz. E sull’Apple Online Store puoi configurare il tuo iMac con un processore ancora più potente: l’Intel Core i7, con una velocità che raggiunge i 3,4GHz.

3. Grafica:

Tutti gli iMac hanno processori grafici evoluti NVIDIA GeForce: basati sull’architettura Kepler, ti offrono fino al 60% di potenza in più per eseguire anche le operazioni grafiche più pesanti

4. Memoria d’archiviazione

Il nuovo iMac ha di serie un disco rigido da 1TB, ma se vuoi puoi scegliere l’eccezionale capienza del disco opzionale da 3TB. Per avere il massimo delle performance puoi configurare il tuo iMac da 27″ con un’unità di memoria flash da 768GB al posto del disco rigido. Il nuovo iMac porta con sé un’opzione di archiviazione rivoluzionaria: si chiama Fusion Drive, e combina un capiente disco rigido con un’unità di memoria flash ad alte prestazioni. Fusion Drive gestisce in modo intelligente i tuoi dati, e lo fa in automatico. Nella memoria flash, più scattante, archivia le app, i documenti, le foto e tutto quello che usi più spesso. Tutto il resto lo sposta nel disco rigido. In questo modo avvii il tuo iMac in un attimo, e ci metti sempre meno tempo ad aprire le applicazioni e i file che usi di più, perché il sistema pian piano impara a conoscere le tue abitudini. Il nuovo Fusion Drive però sarà disponibile solo nei modelli da 21″ con processore da 2,9 ghz e in tutti i modelli da 27″

5. Porte e collegamenti

I nuovi iMac saranno dotati di 4 porte USB 3.0, 2 Thunderbolt, il jack per le cuffie, e lo slot per le SD Card che, a differenza dei modelli passati, è stato spostato sul retro del case. Il Wi-Fi sfrutterà la tecnologia 802.11 n, il Bluetooth sarà il 4.0 e, come sempre, saranno presenti tastiera e Magic Mouse wireless

6. Prezzi e disponibilità

I nuovi iMac arriveranno a Novembre, con prezzi che partiranno da 1379€ per il modello base da 21″ e 1899€ per il modello base da 27″

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone