Negli ultimi mesi abbiamo spesso parlato di un possibile servizio di streaming musicale di Apple, che potrebbe essere lanciato nel primo trimestre del 2013. Sembra però che Apple debba ancora trovare gli accordi con numerose case discografiche.

Apple potrebbe lanciare questo nuovo servizio per competere con Spotify, RDIO e Pandora, ma la strada da percorrere è ancora molto lunga. La società di Cupertino, infatti, non ha ancora trovato degli accordi con alcune delle principali etichette discografiche (Sony, Warner, Universal) e ciò potrebbe ritardare il rilascio del servizio.

Secondo un rapporto di Bloomberg, di qualche settimana fa, la società di Cupertino avrebbe dovuto trovare gli accordi già entro la fine di Novembre, ma qualcosa è andato storto.

Gli ultimi rumors affermano che il servizio sarà gratuito, si baserà su iAd e sarà disponibile su tutti i prodotti iOS, OS X e molto probabilmente anche su Windows.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone