All’inizio la battaglia legale di Apple contro Samsung era divertente, ma con il passare del tempo sta annoiando un po’ tutti e molti hanno incominciato a perdere la pazienza. Così, il giudice Koh, che gestisce la battaglia legale, ha chiesto una riappacificazione dei due colossi informatici.

Il giudice al momento sta rivedendo la sentenza che ha emesso mesi fa, che è costata a Samsung più di un miliardo di dollari. Apple infatti ha chiesto il divieto di vendita dei prodotti incriminati, mentre Samsung spera in un “alleggerimento” di pena. E nel frattempo entrambi hanno numerose cause legali in tutto il mondo.

Il giudice Koh ha affermato che preferirebbe trovare un trattato di pace, che permettesse alla giuria di trovare una risoluzione gradita da entrambe le società.

Samsung in questi giorni ha chiesto un ricalcolo del risarcimento, affermando che il calcolo effettuato dalla giuria non corrisponde alla realtà. D’altro canto Apple ha chiesto un ulteriore risarcimento di “soli” 500 milioni di dollari insieme al divieto di vendita degli 8 dispositivi accusati di aver violato i brevetti della società di Cupertino.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone