Nel mese di Giugno del 2011, i dirigenti della nota azienda FoxConn dichiararono che nei prossimo cinque o dieci anni, i lavoratori all’interno dell’azienda sarebbero stati sostituiti dai robot. Sembra che queste sostituzioni stiano cominciando ad avvenire.

I primi robot, sono stati installati per sostituire i dipendenti che svolgevano attività monotone e ripetitive a basso reddito. L‘automazione su larga scala richiederebbe notevoli investimenti di capitale, soprattutto se Foxconn sta acquistando “i migliori robot nel settore”, come ha detto il portavoce Louis Woo al Journal . L ‘iniziativa potrebbe affrontare qualche contraccolpo politico in quanto la società è stata a lungo un fornitore di occupazione a basso salario in tutta la Cina.

Installare nuovi robot, però, aumenterebbe la produzione dei dispositivi e potrebbe sostituire i dipendenti che svolgono mansioni pericolose cosi da evitare rischi inutili per i dipendenti.

L’adozione diffusa della robotica ha certamente ridotto i costi di produzione in tutto il mondo.. Alcuni dicono che l’automazione è al centro del piano di Apple per portare un po ‘ della produzione Mac negli Stati Uniti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone