Secondo quanto riportato da TWN, Apple e Microsoft non sono riusciti a scendere ad un compromesso per quanto riguarda gli acquisti di abbonamenti sull’applicazione SkyDrive di iOS.

[app id=477537958] Secondo quanto dichiarato dalla fonte, Apple ha chiesto a Microsoft il 30% dei guadagni ricevuti tramite l’acquisto di ogni abbonamento sottoscritto grazie all’applicazione SkyDrive per iOS.

Microsoft non ha accettato questo compromesso, e Apple non permette più gli aggiornamenti di questa applicazione. Secondo quanto riportato dalle regole dell’SDK, Apple non permette agli sviluppatori di inserire metodi di acquisto nelle applicazioni al di fuori degli acquisti in-app.

L’applicazione SkyDrive, quindi, viola le regole SDK e Apple potrebbe bloccarla senza battere ciglio ma, onde evitare problemi, sta cercando di scendere a compromessi con Microsoft.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone