Bloomberg ha appena pubblicato un tweet dal proprio account ufficiale, anticipando che la corte degli Stati Uniti ha stabilità che l’iPhone viola tre brevetti della società MobileMedia.

MobileMedia possiede circa 300 brevetti in tutto il mondo che riguardano molte funzioni tecnologiche di smartphone, computer, tablet, macchine fotografiche, console e ebook reader.

L’iPhone è caduto quindi nella rete dei brevetti di MobileMedia, anche se non si conoscono ancora quali siano i brevetti violati dal nuovo smartphone di casa Apple. Molto probabilmente i brevetti riguardano l’orientamento dello schermo e la funzione di rifiuto delle chiamate.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone