Come vi avevamo riportato qualche ora, Apple ha dato il via alle vendite dell’iPhone 5 anche in Cina, andando a raggiungere 32 paesi in tutto il mondo.

Come tutti sappiamo le scorte di iPhone 5 in Italia sono state esaurite dopo poche ore del mattino del DayOne, tuttavia Apple ha tardato a rifornire gli store proprio perché la produzione del suddetto non riusciva a contrastare la richiesta.

Secondo quanto riporta AppleInsider sembra proprio che Apple abbia preso accordi con i due più grandi operatori mobili presenti in Cina, China Unicom e China Telecom, ai quali ha assegnato diverse centinaia di iPhone 5 da vendere per evitare il disagio creato agli acquirenti nei paesi europei come qui da noi in Italia.

L’iPhone 5 ha riscosso tantissimo successo in Cina, tanto da raggiungere i 300.000 preordini nelle prime ore.

 [via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone