Apple usa il pugno duro con tutti i suoi dipendenti, minacciandoli di licenziamento e non solo, se dovessero divulgare informazioni su iPhone X Plus.

iPhone X Plus, 512 GB, Memoria, OLED

Il famoso sito Bloomberg News ha pubblicato proprio oggi un nuovo rapporto, che include un promemoria inviato a tutti i dipendenti Apple con un chiaro messaggio:

I dipendenti che fanno trapelare informazioni interni ad Apple saranno licenziati, e dovranno affrontare azioni legali laddove possibile, ed inoltre rischiano di diventare disoccupati anche presso altre società.

Questo specifico messaggio fa riferimento in particolare al sito 9to5Mac, ed alla fuga di notizie inerenti ad iOS 11 GM, che lo scorso autunno ci ha svelato in anteprima l’attuale iPhone X, le Animoji, il Face ID e tanto altro.

Apple afferma che il dipendente che ha condiviso in anticipo la copia della versione preliminare di iOS 11 è stato catturato e licenziato in pochi giorni, mentre altre persone che hanno condiviso i dettagli di altri prodotti in precedenza, hanno anch’essi subito la stessa pena.

La stessa identica sorte sarà patita da coloro che diffonderanno altre informazioni, come ad esempio sul nuovo, presunto ed ormai prossimo iPhone X Plus, ovvero il nuovo modello di iPhone OLED con schermo da 6,5 pollici, previsto per settembre 2018, in sostituzione degli attuali modelli “Plus”.

Facci sapere la tua! Commenta sui nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il nostro Mercatino: https://goo.gl/Rg65Jm

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguici su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.