Apple continua a menzionare AirPower in recenti documenti ufficiali per gli Stati Uniti e la Nuova Zelanda.

AirPower, Basetta, Wireless, 2019

Apple apre a nuove assunzioni per diversi ingegneri hardware del team Wireless Power Technology, all’interno della sua città natale di Cupertino, California e Auckland, Nuova Zelanda, dove la società di ricarica wireless PowerbyProxi è stata acquisti da Apple nell’ottobre 2017. 

La descrizione del lavoro per le aperture, pubblicata tra la fine del mese di ottobre e l’inizio del mese di dicembre, riguarda la basetta per la ricarica wireless AirPower:

La missione del team di Wireless Power Technology è quella di creare la migliore esperienza utente di ricarica wireless al mondo, inventando tecnologie come fosse arte. Il team Wireless Power Technology sviluppa progetti di ricarica wireless all’avanguardia, fondamentali per i prodotti Apple: iPhone, Apple Watch, AirPods, AirPower ed altro ancora.

Apple ha presentato per la prima volta la basetta AirPower all’evento del settembre 2017. All’epoca, il responsabile marketing dell’azienda, Phil Schiller, disse che l’accessorio sarebbe arrivato entro il 2018, così come alcuni comunicati stampa di Apple stessa. 

Apple Newsroom:

Apple ha presentato in anteprima AirPower, un accessorio di ricarica wireless progettato da Apple, ed in arrivo nel 2018 , che offre un’ampia area di ricarica attiva, che consentirà ai clienti di iPhone 8, iPhone 8 Plus ed iPhone X di caricare simultaneamente fino a tre dispositivi, incluso Apple Watch Serie 3 ed una nuova custodia per la ricarica wireless opzionale delle AirPods.

A questo punto, non è del tutto chiaro se Apple abbia ancora in programma di rilasciare la basetta entro la fine di quest’anno, che a quanto pare ha dovuto affrontare sfide tecniche e problemi hardware molto gravi, inerenti alla dissipazione del calore interno. Inoltre, Apple non ha più parlato dell’accessorio per molti mesi, e mancano solo tre settimane per mantenere la promessa.

Dopo l’evento di settembre 2018, Apple ha rimosso tutti i riferimenti al prodotto, dal suo sito web ufficiale Apple.com.

Ma questi recenti elenchi di lavoro confermano che il progetto è ancora attivo, e la compagnia sta lavorando assiduamente per portarlo in tutti gli Apple Store del mondo. Anche le confezioni di iPhone XS, iPhone XS Max eD iPhone XR menzionano la basetta, a testimonianza del fatto che è solo questione di tempo.

In fine, secondo gli ultimi rumors, si parla dell’arrivo del cofanetto wireless delle AirPods di prima generazione, nel primo trimestre del 2019, confermando che l’AirPower slitterà fino ad inizio nuovo anno.

Insomma, non mancano molto?

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social di AppleZein! La tua opinione è importante per me!

Non hai ancora la mia App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al mio Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Cerchi prodotti tecnologici a Metà Prezzo? Ecco il mio Mercatino: https://goo.gl/oqZeQj

Seguimi su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguimi su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguimi su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

Seguimi su Instagram: https://goo.gl/fNmRMl

[via]

Share.

Comments are closed.