Un ladro è riuscito ad entrare all’interno di un Apple Store in Colorado grazie al lancio di tre enormi pietre che hanno distrutto la vetrata principale del negozio.
boulder-130218

Per Apple è stato maggiore il danno subito dalla rottura della vetrata, quantificabile in 100.000 dollari, rispetto al valore della merce rubata.

Sono stati sottratti alcuni MacBook Pro, iPad e iPhone, per un valore di circa 64.000 dollari, che Apple presume di rintracciare nel mercato nero anche se una legge del Colorado tutela gli acquirenti che sono ignari della provenienza della merce acquistata.

Steve Jobs ha voluto sempre curare nei minimi dettagli la struttura degli Apple Store e la scelta dei materiali da utilizzare che devono essere sempre di pregevole fattura. Non c’è da stupirsi quindi per le cifre del danno della vetrata.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone