Come notato da Jim Dalrymple di The Loop , Apple ha aggiornato oggi il file per la definizione di malware “Xprotect.plist” per bloccare le versioni precedenti di Adobe Flash Player in Safari. Le versioni di Flash che precedono l’ultimo aggiornamento 11.6.602.171 verranno automaticamente inserite nella lista nera.

xprotect_flash_11_6

 

Con l’ultimo aggiornamento, Adobe ha corretto 3 importanti vulnerabilità che avrebbero permesso a malintenzionati di entrare nei mac delle vittime prescelte e rubare tutti i file da lui voluti.

Con questa mossa, Apple ha reso ancora più sicuri tutti i Mac impedendo ogni intrusione di persone non autorizzate.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone