iOS 6.1 aveva non uno, ma ben due falle di sicurezza che hanno permesso a diversi utenti malintenzionati di aggirare il codice di accesso, e quindi ottenere l’accesso ai dati personali di alcuni utenti. Apple, ieri, ha finalmente corretto queste due falle con l’aggiornamento di iOS 6.1.3, ma oggi, si è scoperto che anche la nuova versione contiene un altro problema di sicurezza riguardante il codice di accesso.

2013-02-14-13.06.17

Usando i comandi vocali di iPhone, gli hacker possono ancora aggirare la vostra lockscreen. La buona notizia è che il nuovo metodo funziona solo su iPhone 4. La falla di sicurezza è stata scoperta da un utente di YouTube, “videosdebarraquito” e permette ad un intruso di accedere alla rubrica e alle immagini senza immettere il codice di accesso.

Per eseguire l’hack, in primo luogo bisogna utilizzare il controllo vocale per comporre un numero. Non appena iPhone comincia a chiamare, bisogna estrarre la scheda SIM, e iPhone mostrerà il registro delle chiamate. Da questa schermata è possibile visualizzare e modificare i contatti e aggiungere nuove foto.

Ecco il video che ne mostra il funzionamento:

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone