Apple ha recentemente chiuso un accordo del valore di circa 20 milioni di dollari per acquisire WifiSLAM, una società di Silicon Valley focalizzata sulla tecnologia di costruzione, la quale offre agli utenti i dati di posizionamento e la navigazione GPS all’interno degli edifici.

13.03.23-WifiSLAM

Il Wall Street Journal è stato in grado di confermare l’acquisizione grazie ad un portavoce di Apple, anche se la società non ha fornito dettagli della transazione o che cosa intende fare con la tecnologia indoor offerta da WifiSLAM.

Apple acquista aziende tecnologiche più piccole di volta in volta“, ha detto il portavoce di Apple.

WifiSLAM è uno sviluppatore di tecnologie di posizionamento interne, che si estende ai dati di posizione all’interno di edifici e strutture che utilizzano segnali Wi-Fi. WifiSLAM ha sviluppato un sistema che, sfruttando il segnale WiFi, è in grado di localizzare un dispositivo all’interno di un edificio.

Apple potrebbe implementare le attività di posizionamento nella sua applicazione Mappe, come risposta all’iniziativa Indoor di Google Maps.

Anche se il servizio di mappatura Apple ha visto molti miglioramenti, molti utenti preferiscono ancora utilizzare Google Maps, che offre caratteristiche come Street View e una serie più robusta di immagini satellitari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone