La nota rivista Fortune ha previsto per Apple, per quanto riguarda il Q2 2013 un fatturato da record, ma per quanto riguarda i profitti, questi, per la prima volta in 10 anni, potrebbero far segnare un incredibile segno negativo

revenue-eps-growth-rates1

Il fatturato di Apple, secondo quanto previsto da numerosi analisti esperti del settore, dovrebbe ancora una volta raggiungere valori da record, passando dai 41 miliardi di dollari del Q2 2012 ai 43 dello stesso periodo del 2013. Valori davvero sbalorditivi. Invece per quanto riguarda i profitti questi, per la prima volta da 10 anni, sono previsti in ribasso, e non di poco; la percentuale di guadagno per ogni prodotto Apple venduto potrebbe scendere dal 47% del 2012 al 37.5% per il 2013. Simili dati potrebbero essere giustificati da vari elementi: la vendita di un’iPad Mini dal costo “ridotto”, l’assenza di nuovi prodotti per l’inizio del 2013 (probabilmente nessun nuovo device fino a Giugno) e in ultimo costi di produzione che sarebbero lievitati anche a causa del distacco da Samsung come principale fornitore di componenti interne.

Le previsioni degli analisti vedono l’EPS (Earnings per Share) diminuito da 12.30$ a 9$.

Apple dovrebbe presentare i risultati fiscali del Q2 2013 ad Aprile e solo allora scopriremo se le previsioni degli analisti riportate da Fortune si riveleranno veritiere

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone