Una recente ricerca effettuata da comScore ha evidenziato come Apple abbia ultimamente incrementato il proprio vantaggio come produttore di smartphone negli Stati Uniti e di come la sua piattaforma software iOS abbia intaccato le quote di mercato della rivale Android di Google

feb-comscore-apple-platforms

 

Parlando di sistemi operativi Apple tra il Novembre 2012 e Febbraio 2013 ha aumentato le sue quote di mercato del 3.9% passando da 35% a 38.9%; il dato però più interessante è che sono diminuite le quote per quanto riguarda Android che, per lo stesso periodo di riferimento ha subito un calo pari al 2% passando dal 53.7% al 51.7%, subendo quindi il miglioramento di iOS che ha evidentemente intaccato le percentuali del s.o di Google.

Continua invece il pessimo momento negativo che sta vivendo la Canadese RIM con il suo s.o BlackBerry che subisce ancora un calo pari al 1.9% assestandosi al 5.4% nel Febbraio 2013.

comscore-feb-2013-apple-oems-1

 

Per quanto riguarda invece le quote di mercato negli USA relative ai produttori di smartphone Apple  mantiene il suo dominio rispetto a Samsung incrementando il vantaggio di 3.9 punti percentuali, passando tra il Novembre 2012 e sempre Febbraio 2013 dal 35% al 38.9%; risultati migliori rispetto all’azienda coreana rivale che invece ha incrementato la sua presenza nel mercato americano solo dell’1%.

Male tutti gli altri produttori rivali come HTC, Motorola e LG che hanno rispettivamente perso 1.7, 1.1 e 0.2 punti percentuali di quote.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone