Durante la mostra a Las Vegas, al National Association of Broadcasters (NAB), Intel ha annunciato la nuova generazione di Thunderbolt, che promette di portare la velocità di trasferimento dati fino a 20-gigabit al secondo, un raddoppio rispetto agli attuali hardware Thunderbolt.

Fulmine

Secondo Intel, la versione aggiornata dell’interfaccia Thunderbolt sarà in grado di raggiungere i 20Gbps di velocità di trasmissione dati, il che significa vedere un raddoppio teorico delle prestazioni degli attuali sistemi di Thunderbolt.  L’alta velocità di tecnologia, nome in codice Falcon Ridge, consente di trasferire contemporaneamente ben 4K file video, oltre alla possibiità di visualizzazione su due canali. Un nuovo controller di Thunderbolt, attualmente indicato con il nome in codice Redwood Ridge, si prevede sia integrato con la linea Intel Core di quarta generazione di quest’anno. I miglioramenti rispetto alla precedente versione sono: DisplayPort 1.2 con funzionalità per la connessione a display native DP, la gestione dell’alimentazione migliorata e una riduzione dei costi delle materie.

Thunderbolt

 L’ecosistema Thunderbolt, ha lentamente guadagnato slancio dopo che Apple e Intel hanno introdotto l’interfaccia nel 2011, Apple è stato il primo a sostenere Thunderbolt con il suo MacBook Pro nel 2011. Alcuni PC basati su Windows hanno inziato ad attuare l’utilizzo di Thunderbolt, molto meno comune in quanto la tecnologia concorrente ovvero l’USB 3.0, presenta prezzi molto più bassi rispetto alla tecnologia Thunderbolt, che rimane dunque fuori dalla portata di acquirenti non professionisti.

 Intel si starebbe preparando per la produzione, entro la fine dell’anno, il lancio è previsto invece nel 2014. Gli esistenti cavi e connettori Thunderbolt saranno compatibili con il nuovo protocollo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone