L’ex responsabile degli Apple Retail Store, Ron Jonhson, è stato ieri licenziato come CEO della JCP dopo aver tentato, senza successo, di incrementare le vendite dei negozi dell’azienda cercando di raggiungere lo stesso livello di eccellenza che era riuscito a portare negli Apple Store

johnson_jobs

Per rinfrescare la memoria a coloro che non ne conoscono la figura, Ron Jonhson ha lavorato per Apple, come responsabile Retail, per più di una decade, contribuendo in maniera significativa alla creazione del modello di successo degli Apple Store, creando le innovative concezioni che caratterizzano questi splendidi negozi, dal design, alla disposizione dei tavoli espositivi fino alla creazione dei Genius Bar. Un personaggio carismatico che ha lavorato fianco a fianco con Steve Jobs contribuendo in maniera considerevole al grande successo che Apple sta vivendo in questi anni.

La JCP lo aveva assunto per risollevare le sorti dell’azienda, ma l’esperienza non è andata come Jonhson e la JCP speravano.

Da quando l’ex responsabile Retail Store ha lasciato Cupertino, quella carica è stata ricoperta da Browett il quale ha attirato il più profondo odio e malcontento da parte dei dipendenti degli Store e che ha incentrato la sua politica più sul guadagno che sui servizi e l’esperienza offerta ai clienti, fatti questi che hanno portato al suo licenziamento. Ora quella carica è ancora vacante e molti a Cupertino sperano che Jonhson possa tornare al comando della nave. A Cupertino incrociano le dita e i giornalisti tutti sono pronti a scommettere su un suo ritorno. La situazione è in piena evoluzione ed in caso di novità ve le comunicheremo immediatamente.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone