Un’analisi delle componenti del nuovo terminale top di gamma della Samsung, il Galaxy S4, ha evidenziato che questo nuovo smartphone dell’azienda coreana presenta dei costi di produzione superiori a quelli dell’iPhone 5

isuppli-130509-1

L’analisi, condotta dalla IHS iSuppli, ha rivelato una grande differenza tra la versione Americana e quella Coreana del Galaxy S4. Le stime evidenziano come la versione AT&T sia meno costosa da produrre, con i suoi 237$, mentre il prezzo per quella Coreana si assesta a 252$.

La maggior differenza deriva essenzialmente dal processore: la versione USA monta un Qualcomm Snapdragon 600 Quad-Core che ha un costo approssimativo di 20$, mentre l’S4 venduto in Asia presenta un Exynos 5 Octa che alla Samsung costa ben 28$. Prendendo in considerazione la versione che il colosso coreano paga meno, quella da 237$, il suo prezzo è comunque decisamente superiore rispetto a quanto Apple paga per il suo iPhone 5, che tra costi di produzione e componenti raggiunge la cifra di 207$. Ovviamente tutti questi numeri e queste cifre non tengono in considerazioni i soldi investiti in ricerca e sviluppo che, se fossero tenuti in conto, farebbero sicuramente aumentare il costo effettivo pagato da Apple e Samsung per i loro smartphone di punta. La componente più cara del Galaxy S4 è il display da 5 pollici con i suoi 75$. Il Super Amoled che lo costituisce ha una concentrazione di 441 pixel per pollice ed è protetto dal nuovo Gorilla Glass 3.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone