Manca pochissimo al dayone internazionale di iPhone 5S: solamente 4 giorni mi (e ci) separano dal tanto atteso iPhone di settima generazione. Purtroppo essendo ancora uno studente i miei fondi sono piuttosto limitati, e per finanziarmi il 5S sono stato costretto a vendere l’iPhone 5. Convinto di riprendere il mio iPhone 3G, vado per prenderlo e…

iPhone 3G

Un po’ intristito per questo passo indietro da iPhone 5 ad iPhone 3G mi dirigo verso la mia camera, dove si trova l’ “altare” con le scatole dei vari iPhone, Mac ed iPad per riesumare il mio vecchio, vecchissimo iPhone 3G, ed ho trovato una spiacevole sorpresa.

IMG_0003

 

Arrivato alla mensola più importante di casa mia, nonché l’unico metro quadrato ordinato nella mia camera, scorro le scatole con lo sguardo. iPhone 5: ahimè, ti devo vendere. iPhone 4: mi hai già abbandonato. iPhone 3GS: come il 4, non sei più tra noi. iPhone 3G, scelgo te!

Prendo la scatola, la appoggio sul letto, la apro e… non c’è più il telefono! “Maaaaaaa, che fine ha fatto il mio iPhone 3G?” “Non ne ho idea!” Pensavo che il telefono si fosse decomposto, e già pensavo di dover ripiegare su un vecchio Nokia di qualche mio antenato che ha combattuto con quello la prima guerra mondiale. Poi mi è venuto il seguente dubbio:” E se il telefono me lo avesse ciulato mio fratello?”.

Dopo prolungate ricerche ho finalmente trovato il mio vecchio ed immortale iPhone 3G, che è sopravvissuto alle torture di colui che condivide i genitori con me, anche se purtroppo i segni sono ancora ben visibili.

IMG_7633Si, sono ridotto peggio del nostro caro Alfonso. Per fortuna, sono solo 4 giorni…

 

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone