Google torna a fare compere su App Store,  acquistando la nota applicazione per la condivisione dei file, Bump.

Bum

A dare la notizia è stato proprio il CEO di Bump, Dave Lieb, che tramite il blog della compagnia ha comunicato l’entrata del team in Google. A detta di Google, l’applicazione resterà al momento su App Store, anche se non è chiaro per quanto. La compagnia di Mountain View, di solito, tende a lasciare le applicazioni acquistate su App Store, come è avvenuto per Sparrow e Snapseed.

Bump ha riscosso un grande successo nei primi anni dell’App Store, mentre successivamente la popolarità è andata scemando. Inoltre, con l’introduzione di AirDrop con iOS 7,  l’utilità di Bump è diminuita e questo acquisto da parte di Google è come manna dal cielo.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone