Oggi 5 ottobre siamo qui a ricordare la morte di Steve Jobs.

20131004-165901.jpg


Mi ricordo quella notte in cui piansi per la morte di Steve Jobs. Fui il primo a scrivere della morte su un blog Apple. Mi toccò un compito ingrato, e ad ogni parola che scrivevo, la vista mi vi appannava perché piena di lacrime. Chiamai la mia fidanzata e lei capì che, una chiamata alle 2 di notte, non poteva che essere una tragedia.
Dopo aver passato una notte insonne, tra pensieri e la mancanza di una figura importante nella mia crescita, a pranzo tutti i telegiornali riportarono la notizia, e come un bambino che perde qualcosa per sempre, ho ripianto.
Rimasi molti giorni a pensare a lui, e i mesi non passavano senza che lo nominassi almeno una volta al giorno.
Ancora oggi quando vedo un video in cui lui racconta, spiega o parla di qualsiasi cosa, le sue parole mi penetrano dentro facendomi ricordare chi era, cos’ha fatto, e perché faccio questo lavoro. Grazie Steve Jobs, ti ricorderemo per sempre.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone