Secondo i gruppi per i diritti del lavoro, la ditta Biel Crystal Manufactory Ltd, che produce schermi di iPhone per Apple, starebbe violando alcuni diritti dei lavoratori nelle fabbriche cinesi.

cinesi

 

La Students & Scholars Against Corporate Misbehavior sostiene che i lavoratori sarebbero obbligati a fare turni di 11 ore al giorno, 7 giorni su 7, con un solo giorno di riposo al mese; inoltre i dipendenti sarebbero obbligati a firmare contratti in bianco.

Apple ha dichiarato in un comunicato che indagherà su questi dati, perché vuole che i suoi fornitori creino condizioni di lavoro sicure trattando i lavoratori con dignità e rispetto, utilizzando processi produttivi rispettosi per l’ambiente.

Questa non è la prima volta in cui Apple viene criticata dai gruppi per i diritti del lavoro, nel mese di ottobre, Foxconn, ha ammesso di forzare stagisti studenti a lavorare con turni illegali.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone