Volete sapere che effetto fa sulla vostra salute e sul vostro umore una determinata qualità di marijuana? Volete sapere cosa ne pensa chi l’ha provata? Da oggi avete a disposizione un’App per il vostro smartphone che vi fornisce esattamente le informazioni di cui avete bisogno.

spray-cannabis.280

Parliamo di “Leafly Marijuana Strain and Dispensary Reviews”, un programma sviluppato dalla Leafly e disponibile gratuitamente negli store. Questa App, arrivata alla versione 2.0.2, rilasciata a metà marzo, ha tutte le caratteristiche per diventare il vostro nuovo punto di riferimento in materia di cannabis.

L’app contiene informazioni su tutti i ceppi di marijuana (al momento ce ne sono più di 600), fatti crescere dai più diversi tipi di semi, come quelli autofiorenti o di altro tipo, e per ogni ceppo fornisce tutte le notizie e le curiosità che vi servono. Volete ad esempio sapere che effetti fa la qualità Sour Diesel sull’umore? “Leafly Marijuana Strain and Dispensary Reviews” vi comunica attraverso una barra quanta euforia, quanta felicità e quanto vi sentirete sollevati provando quel particolare tipo di cannabis. Altre informazioni fornite riguardano gli effetti negativi e le proprietà terapeutiche dei vari principi attivi.

Ma non basta, perché al momento esistono circa 80mila recensioni da parte dei vari utenti che hanno scaricato il programma sul proprio smartphone, che vi forniranno i pareri più diversi sulle varie qualità. La ricerca dei singoli tipi può essere sia effettuata per nome che per varietà di caratteristiche.

In aggiunta a tutto questo, sono continui gli aggiornamenti che vi terranno sempre informati su tutte le novità in relazione all’universo della cannabis, sia essa ricreativa o curativa: leggerete dunque gli ultimi provvedimenti legislativi che regolamentano il settore, le ricette culinarie più buone a base di cannabis e tanto altro ancora. 

Leafly Marijuana Strain and Dispensary Reviews” ha un peso di 11,2 MB, è ottimizzata per iPhone 5 ed è compatibile con iPad, iPod Touch e, ovviamente, iPhone, a patto che il vostro device giri su iOS 6.0 o successivi aggiornamenti e che abbiate già compiuto 17 anni. La lingua utilizzata è l’inglese ma la semplicità dell’interfaccia scarna ed intuitiva renderà la fruizione estremamente facile.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone