Il New York Times ha caratterizzato un profilo affascinante di Tim Cook, descrivendo il suo stile di leadership di Apple, compreso il suo ruolo nello sviluppo del prodotto, i suoi sforzi per far crescere il marchio Apple e il suo approccio “tranquillo” per la progettazione.

tù

 

Il profilo dispone anche di un paio di intuizioni sullo sviluppo tanto atteso di iWatch. Per quanto riguarda le iWatch, Cook si dice “meno coinvolto” con l’ingegneria del dispositivo, ha delegato gran parte del lavoro hands-on ad altri dirigenti, come Jony Ive. Cook, tuttavia, è interessato alle “implicazioni più ampie” dello smartwatch,  in particolare negli sforzi per farlo “monitor di frequenza cardiaca e di altre misure vitali, migliorando così la salute e limitando  le visite mediche.”

Jony Ive, suggerisce che è stato difficile per Apple e Cook  “essere paziente ” quando c’è di mezzo il lancio di una nuova linea di prodotti. “La gente sentiva esattamente allo stesso modo quando stavamo lavorando su iPhone”, dice Ive.
Come per molte delle recenti uscite pubblicitarie di Apple, l’attenzione della società su ambientalismo e tutela sono evidenziati in questo articolo.

Intitolato “Tim Cook, Making Apple His Own”, il profilo offre una interessante lettura consigliata per chiunque sia ansioso di sapere come Apple sta cambiando sotto il suo attuale amministratore delegato, Tim Cook.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone