Dionne Baxter, ventiquattrenne della contea inglese dell’Essex, si risveglia con il seno ustionato, a causa del suo iPhone.

1408982906-iphone-e1408981756792

La giovane è stata ricoverata in ospedale con una brutta bruciatura, dopo essersi addormentata con il suo iPhone in carica, sotto il corpo.

Ora la donna rischia di trovarsi con una cicatrice permanente lunga dodici centimetri.

Mi sono appisolata accanto a mia figlia Lily May e, dormendo nuda, avevo il cellulare appoggiato vicino al corpo, sul materasso, e quando mi sono risvegliata ho sentito un dolore lancinante all’altezza del seno sinistro, dove si era formato un grande segno rosso, che si estendeva su tutto un lato del capezzolo. A quel punto ho preso in mano il telefonino, ma era così caldo che ho dovuto mollarlo all’istante

Mi sento morire se penso che poteva esserci la mia bambina da quel lato del letto, che poteva così ritrovarsi con la faccia tutta bruciata.

Apple per il momento non ha commentato la notizia, ma non è la prima volta che un iPhone provoca bruciature ed ustioni. Anche se dobbiamo ammettere che, con il caldo tremendo di quest’anno, e l’iPhone che praticamente non aveva respiro sotto il corpo della donna, in una fase molto delicata, ovvero quella della ricarica, non si può attribuire la colpa a nessuno al momento.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone