Apple ha aggiornato il sistema anti-malware per OS X in modo da difendere i Mac contro il nuovo malware chiamato Mac.BackDoor.iWorm, che nelle scorse settimana ha già colpito diversi dispositivi.

ee

 

iWorm è stato scoperto solo la scorsa settimana e già aveva colpito più di 17.000 Mac. Una volta sul sistema di un utente, il malware potrebbe installare altri pezzi di malware, oltre che rubare dati sensibili. Apple ha ora adottato misure per proteggere i propri utenti da iWorm. Nel tentativo di affrontare la minaccia, Apple ha aggiornato il suo sistema anti-malware “Xprotect” per riconoscere due diverse varianti del malware iWorm e impedire che vengano installati sulle macchine degli utenti. Questo aggiornamento avviene in modo automatico in tutti i Mac.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone