iFixit ha pubblicato uno smontaggio del nuovo Mac Mini 2014 rivelando una RAM saldata ed un’involucro più difficile da aprire.

 

202901-1280

In evidenza:

  • La parte posteriore del Mini rimane quasi identica alla precedente iterazione. L’unico cambiamento è l’omissione di una porta FireWire a favore di un ulteriore porta Thunderbolt 2;
  • Il Mac Mini 2014 mantiene il numero identificativo del modello di A1347, ma si distingue per il numero di EMC 2840;
  • C’è una solida porta dove una volta c’era un comodo accesso alla RAM ed al ventilatore. Un raro cacciavite T6 Torx Security è necessario per aprirlo:
  • Il computer dispone di una ventola Advanced Hydraulic Bearing (cuscinetto idraulico avanzato) più silenziosa;
  • La RAM è saldata alla scheda logica.

Riparabilità del Mac Mini 2014 (secondo iFixit) : 6 su 10 (dove 10 è più facile da riparare):

  • Non c’è nessuna colla da nessuna parte all’interno che deve essere rimossa durante lo smontaggio del Mini;
  • Con gli strumenti adatti, lo smontaggio è diretto e semplice:
  • Le viti T6 Torx Security hanno lo scopo di bloccare l’utente fuori dal proprio Mini, e rendono difficile pulire il ventilatore o sostituire il disco rigido;
  • La CPU è saldata alla scheda logica e non aggiornabile dall’utente;
  • La RAM è ora anche saldata alla scheda logica, e non aggiornabile dall’utente.

Date un’occhiata alle immagini dello smontaggio qui sotto:

202906-1280

202903-1280

202904-1280

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone