In 60 fortunate città italiane, l’operatore mobile TIM, porta la rete LTE 4G, a 180Mbps.

id387389

E’ possibile ottenere questa velocità di navigazione, grazie al carrier aggregation, una tecnologia in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle utilizzate per l’LTE.

TIM possiede le bande 800, 1800 e 2600MHz. Aspettiamoci il futuro, che dovrebbe essere disponibile da subito, fino al 20 aprile, per tutti i clienti che hanno una tariffazione 4G. L’opzione si chiamerà 4G+, ed entro il 2015 arriverà a supportare fino a 225Mbps.

Ecco la lista completa delle 60 città coinvolte:

Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Catania, Messina, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Livorno, Salerno, Siena, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Catanzaro, Pisa, Lucca, Pescara, Novara, Savona, Sanremo, Carrara, Latina, Cuneo, Viterbo, Teramo, Campobasso, Arezzo, Caserta, Grosseto, Viareggio, Asti, Benevento, Torre del Greco, Pozzuoli, Matera, Cremona, Massa, Potenza, Castellammare di Stabia, Afragola, Vigevano, Fiumicino, Aprilia, Legnano, Marano di Napoli, Pomezia, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Busto Arsizio, Mugnano di Napoli e Giugliano in Campania.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone