Google ha rilasciato Chrome 39, la prima versione stabile del suo browser Web per offrire supporto a 64 bit per il sistema operativo OS X di Apple.

c

 

Chrome 39, specificamente indicati come Chrome 39.0.2171.65, è la prima build stabile per OS X per supportare i processi a 64-bit, assicurando un avvio più veloce e migliori funzionalità di gestione della memoria. Con Chrome 39, Google sta lasciando cadere il supporto a 32-bit del tutto, cioè ai proprietari dei vecchi Mac basati su Intel sarà bloccato Chrome 38. Come notato da Computerworld, Apple ha iniziato il passaggio all’architettura a 64-bit Intel nel 2006, ma non ha finito fino ad agosto 2007.

La linea iMac di Apple è stata una delle prime a completare la transizione verso Intel 64-bit nel settembre 2006, con a seguire MacBook Pro in ottobre e il MacBook nel novembre dello stesso anno. Il Mac mini commutato nel mese di agosto 2007, mentre la serie MacBook Air da sempre caratterizzato da 64-bit di silicio.

Oltre alla funzionalità di Chrome 39 a 64 bit, l’aggiornamento del browser risolve 42 vulnerabilità di sicurezza.

Chrome 39 per Mac OS X 10.6 o superiore può essere scaricato tramite il sito web di Google.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone