Per colpa dei brutti risultati ottenuti grazie alle poche vendite del Galaxy S5, Samsung ha deciso di licenziare 3 dirigenti del team esecutivo.

s

 

E’ abbastanza chiaro che il business mobile di Samsung sta vacillando in questo momento, e i membri del suo team esecutivo stanno pagando il caro prezzo. Non solo Samsung ha recentemente pubblicato profitti tristi per quanto riguarda l’ultimo trimestre, ma anche selvaggiamente sovrastimato l’appello della Galassia S5, con il risultato che le unità invendute sono ora accumulando nei magazzini.

Secondo un nuovo rapporto proveniente dalla Corea, per cercare di fare quadrare le cose al meglio, Samsung ha appena licenziato tre dirigenti del suo business mobile come parte del grande rimescolamento / sforzo downsizing.

Le 3 persone che sono state licenziate sono: Lee Don-joo, capo dell’ufficio marketing strategico della business unit mobili, Kim Jae-kwon, capo dell’ufficio operazioni globale, e Lee Chul-hwan, che era in precedenza responsabile del mobile R & S ufficio. Al loro posto, Hong Won-Pyo, ex capo del centro di soluzione multimediale di Samsung interverrà come capo dell’ufficio strategia di marketing globale.

Nonostante le voci, di un presunto abbandono da parte del presidente aziendale Samsung, Shin Jong-kyun terrà il suo posto di lavoro per almeno un altro anno, grazie ai suoi precedenti successi ottenuti.

Il Samsung Galaxy S5, ha davvero venduto pochissimo, in particolare, dopo il rilascio dei nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, le vendite sono calate ancora di più per colpa del successo che gli smartphone by Apple stanno riscontrando.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone