Dopo le continue guerre tra Beats e Bose, non è ancora tornata la pace, anzi, Bose ha intenzione di aprire una nuova piattaforma di musica streaming per contrastare anche in questo campo Beats.

b

 

I rapporti tra i due colossi Beats e Bose sono ai ferri corti, il tutto è cominciato quando Bose ha vietato ai giocatori NFL di indossare cuffie Beats altrimenti sarebbero stati multati; per ripicca Apple, proprietaria di Beats ha risposto eliminando dai propri Apple Store qualsiasi accessorio Bose.

Ora le cose potrebbero diventare ancora più interessanti visto che Bose ha dichiarato di avere intenzione di aprire una piattaforma di musica streaming.

Le informazioni provengono da un annuncio di lavoro pubblicato dal produttore speaker. Gli stati dell’annuncio senza mezzi termini dichiarano che Bose è alla ricerca di “un designer esperto con esperienza per guidare la progettazione e la prototipazione di una piattaforma di streaming musicale di prossima generazione.” La posizione ha sede a Framingham, Massachusetts ed è parte della società Algorithms & Cloud Experiences team.

Apple attualmente gestisce due servizi di streaming separati, iTunes Radio e Beats Music. Il primo è stato lanciato come parte di iOS 8 e quest’ultimo è stato acquistato come parte di una più ampia acquisizione all’inizio di quest’anno. Entrambi questi servizi saranno concorrenti diretti per l’offerta prevista da Bose.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone