Grazie all’enorme successo che stanno avendo iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, aumentano i ricavi dei partner di produzione TSMC e Foxconn.

i

 

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus da quando sono stati lanciati nel mese di Settembre, stanno continuando a stabilire nuovi record e successi in moltissimi Paesi del Mondo. Grazie a questo, a dicembre il fatturato di TSMC è aumentato del 40%, quello di Foxconn del 5%.

TSMC costruisce i processori Apple A8 e Apple A8X, mentre Foxconn fornire i componenti base per assemblare poi i due modelli di iPhone.

TSMC grazie al successo di iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, ha raggiunto ricavi di 2,17 miliardi di dollari, un incremento del 40% anno su anno per il costruttore di processori. Sempre nel mese di dicembre i ricavi hanno toccato quota 16,24 miliardi di dollari per Foxconn, un incremento del 5%, ridotto se confrontato a quello di TSMC, ma comunque degno di nota considerando che Foxconn è impegnata per lo più nell’assemblaggio, una delle fasi di produzione caratterizzata da margini più limitati.

Questi risultati notevoli avrebbero potuto essere addirittura superiori se livelli di produzione e offerta di iPhone 6 fossero stati in linea con l’elevata richiesta di mercato. Infatti dal lancio di settembre fino a Natale era necessario attendere diversi giorni tra l’ordine e la consegna dello smartphone.

Ora la situazione sembrerebbe stabile, quasi tutti i modelli di iPhone 6 ed iPhone 6 Plus sono disponibili negli Apple Store della maggior parte dei Paesi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone