In Cina iPhone 6 è stato atteso parecchio a causa di un estenuante periodo di approvazione di regolamentazione, ma sembra che l’attesa ne sia valsa la pena, sia per i clienti cinesi che per il portafoglio di Tim Cook.

ii

 

Gli analisti di UBS prevedono che la stagione delle vacanze sarà il trimestre in cui la Cina  ha venduto più iPhone anche rispetto agli Stati Uniti, che è sempre stato il Paese in cui Apple ha venduto più iPhone.

Secondo i loro numeri, la Cina è impostata per ottenere il 36 per cento delle spedizioni di iPhone in tutto il mondo negli ultimi tre mesi del 2014, rispetto al 24 per cento negli Stati Uniti. In confronto, lo scorso anno il 29 per cento delle unità di iPhone sono state vendute negli Stati Uniti, e appena il 22 per cento in Cina.

L’iPhone 6 e 6 Plus sono sbarcati in Cina il 17 Ottobre molto tempo dopo rispetto al lancio degli iPhone negli Stati Uniti.
Per il momento si tratta solo di risultati di un’analisi condotta, ma se questi numeri fossero reali, verrebbe dimostrato ancora una volta quanto abbia fatto bene Tim Cook a puntare al massimo sul mercato cinese.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone