Apple sta facendo passi da gigante in Cina, ed il CEO Tim Cook oggi spiegato come.t

La Cina è stata a lungo considerata come un mercato che sarebbe dovuto essere una sfida per Apple, ma la crescita esplosiva vista da Apple nell’ultimo trimestre è stata alimentata in parte dai tanto attesi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, ma anche da una massiccia crescita avuta in Cina.

Ecco quali sono state le chiavi del successo in Cina secondo Tim Cook:

Abbiamo investito tanto nelle persone. Abbiamo messo investito tanto negli Apple Store in Cina, ora abbiamo 19, ma entro la fine del prossimo anno arriveremo a 40 punti vendita in tutta la Cina.

Ma gli investimenti di Apple non si sono fermati ai singoli Apple Store, ma anche a singoli rivenditori, portando così ad un totale di 40.000 ufficiali rivenditori in tutta la Cina, senza contare i siti web ufficiali dove si possono acquistare prodotti Apple in tutta sicurezza.

Cook ha puntualizzato che i più grandi cinque Apple Store inaugurati quest’anno in Cina sono stati aperti in citta con 9 milioni o più di abitanti, luoghi immensi di cui gli americani ignorano totalmente l’esistenza.

Certo, la Cina non è l’unica grande scommessa di Apple, anche l’India è nel mirino di Apple, ma anche Cook ha riconosciuto che attualmente l’espansione di Apple lì è ancora minima.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone