Apple ha condiviso la tecnologia che si nasconde dietro la Corona Digitale di Apple Watch.I6a0120a5580826970c01b8d0d4e7d2970c-800wi

Una nuova domanda di brevetto Apple pubblicata oggi dal US Patent and Trademark Office (USPTO) ha rivelato dettagli sulla tecnologia alla base della Corona Digitale di Apple Watch.

Secondo PatentlyApple, Apple rileva che la corona digitale è fatta di un materiale conduttivo con uno o più metalli o leghe metalliche, che suggerisce fortemente che Apple può aver utilizzato un metallo liquido nel suo design.

Apple spiega che la “Corona Digitale” è fondamentalmente un’unità d’ingresso per accedere ad Apple Watch, che comprende un interruttore, un input d’entrata girevole collegato all’interruttore ed un contatto elettrico collegato allo switch ed è in comunicazione elettrica con l’input di ingresso.

Il brevetto osserva che il gruppo di interruttori tattili può includere un pulsante a forma di corona ed è collegato ad una parete laterale di un involucro per il dispositivo, aggiungendo che il collegamento elettrico tra l’elemento d’entrata ed il contatto elettrico viene mantenuto durante la rotazione dell’input di entrata.

Apple nel deposito di brevetto ha infine aggiunto che anche se il pulsante d’ingresso può essere paragonato ad una corona d’orologio, i dispositivi e le tecniche qui descritte sono ugualmente applicabili ad altri tipi di strutture input.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone