Un’approfondita e attenta analisi tecnica condotta sui nuovi MacBook Air ha rivelato che i super leggeri di casa Apple sono in grado di supportare display esterni 4K con frequenza d’aggiornamento a 60 HZ.

MacBook Air

I recenti MacBook Air, aggiornati da Apple proprio durante lo scorso keynote di inizio Marzo, possono supportare display esterni con risoluzione 4K ad una frequenza di aggiornamento pari a 60 Hz, come confermato da alcuni studi e valutazioni portati avanti da Ars Technica.

Secondo questo report i nuovi processori Intel Broadwell con chip grafico integrato Intel HD Graphics 6000 supportano uno schermo esterno 4K a 60HZ utilizzando una porta DisplayPort 1.2 cosa che i vecchi notebook con processori Haswell non erano invece in grado di fare visto che supportavano risoluzioni inferiori ed una frequenza di aggiornamento di soli 30 HZ.

Questa notizia, insieme al fatto che chiaramente il MacBook Air rispetto al passato è ora ancora più veloce, rende l’ultimo arrivato nella linea Mac targata Apple un’acquisto assolutamente consigliato per chi vuole avere funzionalità e potenzialità di OS X sempre dietro in portabilità.

Si, purtroppo i prezzi sono aumentati, ma il MacBook Air resta comunque ancora ora una soluzione perfetta e ideale per classi di utenza come studenti, professionisti in movimento e insegnanti.

Voi cosa pensate di questi MacBook Air aggiornati? Fateci sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone